Home » Design

Architecture Now! 9

1 febbraio 2014 No Comment

architecture_now_9Il nono volume della serie  Architecture Now!  di Philippe Jodidio  (Taschen, pp.480, 39,99 euro) propone un itinerario in tutto il mondo, attraverso le opere  più recenti dell’architettura di oggi. Nel testo compaiono le realizzazioni di designer,  architetti e ingegneri  da Amsterdam fino alla Mongolia, in una serie di progetti per grattacieli, spazi multifunzionali, case o aeroporti.

Tra i lavori più innovativi, quello del coreano Cinema Center di Busan: 58 metri quadrati di superficie con teatri, caffè, negozi, uffici coperti con da tetto con led colorati; o il grattacielo  Shard che Renzo Piano ha realizzato a Londra, rendendolo uno dei nuovi landmark del panorama cittadino. Ci sono opere di  Zaha Hadid, Thom Mayne, Herzog &De Meuron, Frank O.Gehry, ma anche di autori meno noti come Diébo Francis Kéré che ha firmato l’Opera Village di Laongo, in Burkina Faso, un centro medico di aiuto per i villaggi circostanti.

Per giungere all’opera denominata Beyond Infinity del francese Serge Salat.  Salat ha progettato questo incredibile labirinto pieno di forme, colori, e specchi, raggiungendo un effetto visivo fantastico arricchito da una meditazione filosofica ispirata allo Yi King (I-Ching) Libro dei Mutamenti, che riguarda lo yin-yang, illusione, realtà e il movimento della vita. Concetti che abitano la nostra coscienza, prendendo in considerazione forme di comprensione o di teorie della mente sulla base di spazi e topologie sono anche alla base di questa idea.  beyond-infinity 2

Comments are closed.